Loader

Ford GT

Ford GT

La Ford ha prolungato di due anni i piani di produzione della GT. Originariamente l’ultimo esemplare della supercar americana sarebbe dovuto uscire dalle linee produttive della canadese Multimatic, responsabile per la realizzazione di tutti gli esemplari della sportiva, nel 2020 ma, viste le continue richieste dei clienti interessati all’acquisto della due posti, il termine della produzione è stato posticipato al 2022.

350 clienti da scegliere. Così facendo la Ford potrà accontentare 350 clienti in più: inizialmente erano previsti solo 1.000 esemplari della GT ma grazie al prolungamento della produzione ne verranno realizzati in totale 1.350. La Casa dell’Ovale Blu non si aspettava un riscontro così positivo da parte degli appassionati: nella fase di prevendita della vettura oltre 6.500 clienti a livello globale si sono dimostrati interessati all’acquisto. La riapertura degli ordini è ora fissata per l’8 di novembre: gli aspiranti acquirenti potranno manifestare il proprio interesse fino all’8 di dicembre sul sito dedicato alla vettura. Successivamente la Casa analizzerà le candidature e sceglierà a quali clienti saranno allocate le 350 vetture aggiuntive. Anche i nuovi esemplari proporranno le stesse caratteristiche, estetiche e tecniche, dell’esemplare oggetto della prova pubblicata sul numero di maggio di Quattroruote e saranno spinti dallo stesso V6 EcoBoost biturbo 3.5 litri da 656 CV.

Superiore